Il cane abbaia in continuazione perché in casa il padrone è morto: la scoperta

Immagine di repertorio

Un ragazzo albanese di 30 anni è stato trovato senza vita all’interno della propria abitazione a Perosa Argentina.

Sono stati i vicini di casa, l’altra sera, a lanciare l’allarme poiché da ore sentivano insistentemente il cane abbaiare mentre il padrone non rispondeva né al telefono né al citofono. E’ stato proprio l’animale a portare alla scoperta di quanto accaduto al 30enne morto sul letto a seguito, molto probabilmente, di un’overdose.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Luserna San Giovanni per aprire la porta dell’alloggio e i carabinieri ai quali spettano le indagini.     

 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento