Le pecore rimangono bloccate in montagna: salvate dal Soccorso Alpino

Intervento non facile

Le pecore salvate dal Soccorso Alpino

Un gruppo di dieci pecore, bloccato su una cengia (Sporgenza pianeggiante che interrompe una parete rocciosa e consente agli arrampicatori spostamenti trasversali, ndr) a metà di una parete rocciosa.

Intervento non facile, quello di ieri pomeriggio, sabato 5 settembre 2020, a Salza di Pinerolo, per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese della stazione della Val Germanasca.

Per raggiungere le pecore, i tecnici hanno dovuto affrontare un tratto in arrampicata, poi hanno proceduto con la realizzazione di un solido ancoraggio e dopo aver catturato le pecore le hanno calate, una ad una, con le corde per un tratto di una quindicina di metri.

Alla fine l'obiettivo è stato raggiunto: tutte le pecore sono state tratte in salvo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento