Provoca l'incidente mortale: sospesa la patente per nove mesi

Era morto un 24enne

L'incidente mortale di Moncalieri

Il 30 agosto scorso, in strada Carignano a Moncalieri, Marco Mollo, 24enne di La Loggia, moriva a seguito di un incidente stradale, nel tratto compreso tra strada Preserasca e via Culla.

Il ragazzo era alla guida della sua moto Yamaha che viaggiava in direzione di La Loggia quando, per cause da accertare, si è scontrato con una Chevrolet Aveo, guidata da un'italiana di 52 anni residente a Moncalieri, che stava facendo manovra.

Nei giorni scorsi, il prefetto di Torino le ha sospeso la patente per nove mesi, destando parecchie polemiche tra i familiari del giovane centauro.

Anche perché non sarebbe la prima volta che la donna commetteva gravi infrazioni mentre si trovava alla guida di una macchina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento