Preso dopo il furto in ospedale, il ladro ha derubato un paziente

Denunciato per la seconda volta in pochi mesi

L'ingresso dell'ospedale di Orbassano (Immagine di repertorio)

Si aggirava da mesi nei corridoi dei reparti del San Luigi di Orbassano con fare sospetto e già una volta era stato individuato e denunciato. Questa volta, invece, ha preso di mira un paziente che si è allontanato dal proprio letto per rubare un telefono cellulare.

Quando ha cercato di fuggire, dopo aver preso il telefono dal cassetto di un degente, è stato sorpreso, rincorso e fermato dai carabinieri di Moncalieri poco fuori dall’ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protagonista della vicenda è un uomo di 34 anni che è stato denunciato per furto dopo il furto avvenuto nell'ospedale venerdì sera, 14 settembre. La precedente denuncia se l’era beccata nel mese di luglio, sempre per aver cercato di impossessarsi di un cellulare. Da quella volta il personale del nosocomio aveva alzato il livello di guardia avvisando il 112 ad ogni movimento sospetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento