Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Reiss Romoli

Torino, Auto, sollevatori, attrezzi, banconi da lavoro. Ma l'officina era abusiva: 5mila euro di multa

Titolare denunciato per gestione di rifiuti non autorizzata

L'officina abusiva di via Reiss Romoli

Era totalmente abusiva quell'officina-autoriparazioni di via Reiss Romoli, controllata nel pomeriggio di ieri, martedì 2 febbraio 2021, dagli agenti del comando "Sezione 5" (Madonna di Campagna, Lucento, Vallette) della municipale.

Dopo alcune segnalazioni, infatti, i civich hanno deciso di compiere un sopralluogo, scoprendo - dopo una accurata ispezione all'interno dei locali - come l'attività non fosse iscritta al Registro delle Imprese.

Il titolare, un uomo di nazionalità marocchina, è stato sanzionato con un verbale da 5mila euro mentre sono state sequestrate tutte le attrezzature presenti nell’officina: due sollevatori a martinetto, due banconi da lavoro, una cassettiera e numerosi attrezzi e chiavi necessari per lo svolgimento dell'attività.

Ma i guai per lui non sono finiti qui, visto che è stata accertata la presenza anche di un'attività di raccolta di rifiuti, oli miscelati e batterie esausti. Anche in questo caso, senza la minima autorizzazione invece prevista dalla Legge.

E così l'uomo è stato denunciato per "attività di gestione di rifiuti non autorizzata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, Auto, sollevatori, attrezzi, banconi da lavoro. Ma l'officina era abusiva: 5mila euro di multa

TorinoToday è in caricamento