Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Frazione Borgaretto

Forza il nottolino e si intrufola nella casa popolare a Beinasco: Atc e carabinieri lo scoprono dopo l'arresto

Era un appartamento in fase di riqualificazione

Immagine di repertorio

Da tempo viveva in una delle case popolari della frazione Borgaretto di Beinasco. Peccato che non avesse mai stipulato un regolare contratto.

A scoprirlo sono stati i carabinieri della stazione cittadina dopo averlo arrestato per il mancato rispetto di una ordinanza di allontanamento dalla donna con cui stava e verso la quale aveva avuto comportamenti poco consoni. 

Dopo averlo arrestato, infatti, i militari avevano cercato di capire perché vivesse in quell'appartamento nonostante non risultasse quella residenza. 

Grazie ai controlli incrociati effettuati assieme ad Atc, l'arcano è stato scoperto: si era introdotto in quell'appartamento che era sfitto perché in attesa di essere effettuati dei lavori di ristrutturazione. Con molta probabilità, dopo aver forzato il nottolino. 

I tecnici Atc hanno cambiato la serratura e ora verranno effettuati i lavori di riqualificazione, preludio ad una imminente riassegnazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza il nottolino e si intrufola nella casa popolare a Beinasco: Atc e carabinieri lo scoprono dopo l'arresto

TorinoToday è in caricamento