menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

A torso nudo e sotto l’effetto di droga distrugge un distributore automatico di sigarette

20enne arrestato dalla polizia per tentato furto aggravato 

Preso da un raptus un 20enne italiano ha utilizzato un supporto per le fioriere, un blocchetto in cemento di grosse dimensioni, per colpire un distributore automatico di sigarette perché, a suo dire, non gli era stato erogato il prodotto richiesto. E’ accaduto in via Genova angolo via Varazze.

Il giovane è stato notato dagli agenti della Squadra Volante mentre, a torso nudo e, sotto l’effetto di sostanza stupefacente, stava colpendo con il blocchetto in cemento il distributore automatico. I poliziotti sono intervenuti immediatamente fermando il 20enne che aveva ormai danneggiato il touch-screen dell’apparecchio, il lettore delle impronte digitali e la protezione esterna dell’impianto nel tentativo di recuperare quanto pagato.

Quanto accaduto è stato anche ripreso dalle immagini di videosorveglianza della tabaccheria. Gli agenti hanno arrestato il giovane per tentato furto aggravato. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento