menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spara al vicino di casa con un fucile ad aria compressa: arrestato

Uomo colpito alla pancia

Un uomo di 46 anni ha esploso un colpo con un fucile ad aria compressa in direzione del vicino di casa, procurandogli una ferita alla regione ombelicale giudicata guaribile in 5 giorni. Ricevuta la richiesta di intervento, i carabinieri della Tenenza sono intervenuti in via Trento a Nichelino, nella serata di ieri martedì 8 settembre. I militari dell’Arma hanno arrestato un 46enne per atti persecutori e lesioni.

Il ferito ha denunciato ai carabinieri di essere vittima di comportamenti molesti e vessatori da parte del suo vicino di casa da circa un anno. La vittima prima di ieri non aveva mai sporto denuncia. La perquisizione domiciliare a casa del 46enne ha permesso ai miliari di trovare due fucili ad aria compressa e una pistola tascabile, tutti posti sotto sequestro dai carabinieri.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento