Auto sul cric, la sorpresa poco prima di andare a lavorare

Venerdì mattina

La Giulietta rimasta sul cric (Foto facebook)

Venerdì 23 marzo un nichelinese si è trovato l’Alfa Romeo Giulietta senza le ruote e sospesa sul cric in Largo delle Alpi, dove era stata posteggiata il giorno prima. “Questa è la sorpresa che mi sono ritrovato alle 6 del mattino prima di andare a lavorare. Non se ne può più” commenta il proprietario della vettura. Ma la razzia di ruote continua a Nichelino e in altri comuni della provincia. 

Sempre a Nichelino sono diversi i residenti che denunciano episodi simili: “Lasciamo stare, due settimane fa in garage mi hanno aperto la macchina”, “Qui in via Biella e via Garibaldi hanno fatto cerchioni e gomme a mia cognata”, “È successo anche a noi. Sempre una Giulietta. Ora abbiamo preso i bulloni antifurto e speriamo bene”.

Pare però che i predoni delle ruote agiscano anche in barba ai bulloni antifurto. Un altro residente aggiunge: “A mia figlia hanno portato via le ruote con i cerchi in lega e con i bulloni montati.... Sono dei professionisti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Donna perde il treno e per protesta occupa i binari: quasi un'ora di stop per tutti i convogli

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento