Cronaca Via Giuseppe Giusti, 22

Oggetti incendiati in strada a Nichelino: nell’ultimo episodio preso di mira un cassonetto dei rifiuti

“La scorsa notte, nei pressi del centro d'incontro Boschetto, si è consumata l'ennesima idiozia di un gruppo di ragazzini annoiati, che solo il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato che potesse provocare danni a persone o cose” inizia così il post di Giampiero Tolardo, sindaco di Nichelino. In questo caso si riferisce a un episodio di domenica 3 gennaio quando un carrello della spesa venne riempito di rifiuti e dato alle fiamme. Per questo atto un 19enne è stato denunciato dai carabinieri.

Ma gli atti vandalici a Nichelino sembrano proseguire. Dopo altri due precedenti episodi in via Galileo e via Pacinotti, dove è stato appiccato il fuoco a materiale trovato lungo la strada, nel pomeriggio di venerdì 8 gennaio è stato segnalato un altro piccolo incendio subito spento da un cittadino che ha visto le fiamme divampare da un cassonetto della carta in via Giusti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggetti incendiati in strada a Nichelino: nell’ultimo episodio preso di mira un cassonetto dei rifiuti

TorinoToday è in caricamento