menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La carne mal conservata

La carne mal conservata

Clienti e titolari senza mascherina e carne in pessime condizioni di conservazione: sanzioni per 8mila euro

In due locali

Hanno superato gli 8mila euro le sanzioni comminate dagli agenti del commissariato San Secondo durante i controlli in alcuni esercizi commerciali durante il pomeriggio di ieri, venerdì 4 settembre 2020.

I controlli, ai quali ha preso parte anche il Reparto Prevenzione Crimine della polizia ed una unità cinofila, hanno riguardato alcuni esercizi pubblici, con l'obiettivo di verificare il rispetto di tutte le prescrizioni relative al contenimento del Coronavirus. 

Il titolare di un ristorante-pizzeria-kebab di corso Rosselli 86 è stato sanzionato con 7.400 euro di sanzioni. Durante il controllo, infatti, indossava la mascherina al di sotto di naso e bocca, durante la preparazione degli alimenti, davanti ai clienti.

E durante l’ispezione dei locali, i poliziotti hanno trovato un congelatore privo del termometro frontale, al cui interno erano conservati 10 chili di carne in pessime condizioni di conservazione, senza alcuna etichetta relativa alla data di confezionamento, alla sua scadenza ed alla provenienza. Così come è stata riscontrata l’assenza del cartello informativo sulla presenza di un sistema di videosorveglianza. 

Infine, altri 800 euro di sanzioni sono stati elevati al titolare della "Panetteria Magazin Alimentar" in via Monfalcone 25/E ed a un avventore presente: entrambi non indossavano alcuna mascherina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento