Cronaca Centro / Piazza Solferino

"Ero dalla nonna malata", ma a bordo aveva gli amici e tutti vivevano fuori provincia: sanzionati dalla polizia

Tra il Vercellese e l'Alessandrino

Immagine di repertorio

"Sono andato a trovare la nonna malata. Adesso ho preso i miei amici per fare un giro".

E' questa la spiegazione data da un 18enne agli agenti del commissariato Centro che lo hanno fermato in piazza Solferino nella notte di domenica 27 dicembre 2020, attorno alle 2.

Ma, dopo i controlli, è emerso come tutti fossero residenti nell'Alessandrino e nel Vercellese e come a bordo ci fossero anche due ragazze minorenni.

E così tutti gli occupanti sono stati sanzionati con gli ormai noti 400 euro per il mancato rispetto delle norme per il contenimento dell’epidemia da Covid-19.

I guai, per il conducente, non sono finiti qui: perché essendo stato trovato alla guida di un veicolo con cilindrata superiore a quella consentita per un neopatentato; gli è stata ritirata anche la patente, preludio ad una imminente sospensione della stessa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ero dalla nonna malata", ma a bordo aveva gli amici e tutti vivevano fuori provincia: sanzionati dalla polizia

TorinoToday è in caricamento