L'auto blocca il passaggio dell'autobus a Moncalieri: e i civich multano il conducente

Ennesimo caso

L'auto mal parcheggiata in piazza Failla

Ancora episodi di malasosta in provincia di Torino. E, come spesso accade, a Moncalieri.

Questa mattina, sabato 10 ottobre 2020, è successo in piazza Failla, al capolinea del "70", linea gestita da Gtt.

Un'auto è stata parcheggiata dal proprietario in uno spazio vietato. Il conducente del bus, a quel punto, ha dovuto effettuare un capolinea "volante", non negli spazi consentiti. In attesa che sul posto arrivassero gli agenti della polizia locale, che hanno poi sanzionato il conducente: ma i guai per lui potrebbero non essere finiti qui, visto che potrebbe arrivargli anche la sanzione da parte di Gtt.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Coronavirus: in Piemonte da lunedì didattica a distanza per il 50% degli allievi delle superiori (dal secondo anno)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento