Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Via Debouchè

Sorpresa a prostituirsi, nel cuore della notte, ai tempi del Coronavirus: multata dai carabinieri

Cliente fuggito in tempo

Immagine di repertorio

Prostituirsi ai tempi del Coronavirus è praticamente impossibile. Ma qualche caso isolato viene scoperto dalle forze dell'ordine, soprattutto di notte.

La scorsa notte, martedì 5 maggio 2020, i carabinieri hanno sorpreso una donna in via Debouché a Nichelino, proprio mentre stava contrattando una prestazione sessuale con un automobilista.

Se l'automobilista è riuscito ad andarsene giusto in tempo, la donna, invece, è stata controllata dai militari. Non avendo motivato il perché fosse intenta a passeggiare, in abiti succinti, tra il marciapiede e la strada di via Debouchè. 

Inevitabile, quindi, una multa da 400 euro per non aver ottemperato alle disposizioni vigenti e mirate al contenimento del Coronavirus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa a prostituirsi, nel cuore della notte, ai tempi del Coronavirus: multata dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento