Sfreccia con la moto per le strade della città: fermato dopo un lungo inseguimento

Accusato di ricettazione

Immagine di repertorio

Quando hanno visto quella moto, tra via Cigna e via Martorelli, gli agenti della Squadra Volante della polizia hanno subito cercato di fermare il conducente.

Questo perché era stata rubata a fine febbraio, come denunciato dal legittimo proprietario. 

Il motociclista, un 20enne di nazionalità romena - incensurato - sapendo di essere nei guai, ha deciso di provare a seminare i poliziotti.

Ne è nato così un inseguimento per le vie del quartiere, culminato in corso Vercelli, dove il giovane ha abbandonato il mezzo, continuando la fuga a piedi, durata ancora pochi minuti, prima di essere fermato.

Ora è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione. Dopo la convalida, è stato disposta nei suoi confronti la misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento