Sfreccia con la moto per le strade della città: fermato dopo un lungo inseguimento

Accusato di ricettazione

Immagine di repertorio

Quando hanno visto quella moto, tra via Cigna e via Martorelli, gli agenti della Squadra Volante della polizia hanno subito cercato di fermare il conducente.

Questo perché era stata rubata a fine febbraio, come denunciato dal legittimo proprietario. 

Il motociclista, un 20enne di nazionalità romena - incensurato - sapendo di essere nei guai, ha deciso di provare a seminare i poliziotti.

Ne è nato così un inseguimento per le vie del quartiere, culminato in corso Vercelli, dove il giovane ha abbandonato il mezzo, continuando la fuga a piedi, durata ancora pochi minuti, prima di essere fermato.

Ora è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione. Dopo la convalida, è stato disposta nei suoi confronti la misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento