Sfreccia con la moto per le strade della città: fermato dopo un lungo inseguimento

Accusato di ricettazione

Immagine di repertorio

Quando hanno visto quella moto, tra via Cigna e via Martorelli, gli agenti della Squadra Volante della polizia hanno subito cercato di fermare il conducente.

Questo perché era stata rubata a fine febbraio, come denunciato dal legittimo proprietario. 

Il motociclista, un 20enne di nazionalità romena - incensurato - sapendo di essere nei guai, ha deciso di provare a seminare i poliziotti.

Ne è nato così un inseguimento per le vie del quartiere, culminato in corso Vercelli, dove il giovane ha abbandonato il mezzo, continuando la fuga a piedi, durata ancora pochi minuti, prima di essere fermato.

Ora è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione. Dopo la convalida, è stato disposta nei suoi confronti la misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento