menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arrivo della polizia in corso Matteotti

L'arrivo della polizia in corso Matteotti

La moglie lo cerca da due giorni: lo trovano morto nella tromba delle scale

Probabile un suicidio

Un impiegato di banca in pensione di 69 anni è stato trovato morto poco prima di mezzogiorno di oggi, venerdì 4 maggio 2018, nello stabile di corso Matteotti, al civico 13. Si è trattato di un suicidio.

A trovarlo, al fondo della tromba delle scale, è stato un tecnico dell'ascensore, chiamato dall'amministratore di condominio per un guasto, che era stato segnalato nelle ore prima dagli stessi condomini. 

Immediata la chiamata al numero unico di emergenza 112. Sul posto sono arrivate l'ambulanza del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia. 

Il 69enne, che soffriva di problemi depressivi, si era allontanato da casa nella giornata di mercoledì. La moglie aveva fatto denuncia di scomparsa. Lui aveva vissuto nel palazzo a lungo insieme alla madre.

Le telecamere dello stabile hanno svelato che lui è entrato nello stabile nella serata di ieri. Il suicidio, invece, sarebbe avvenuto all'alba, quando alcuni condomini hanno sentito un tonfo. L'ascensore, però, ha continuato a funzionare per alcune ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento