Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Susa / Regione San Giacomo

Cade dal quarto piano della casa di riposo di Susa: morto lo storico sindaco di Gravere

Aveva 83 anni

Tragedia, nella giornata di ieri, 27 gennaio 2021, nella casa di riposo "San Giacomo" a Susa. 

L'ex sindaco di Gravere, Sergio Calabresi, 83 anni, è morto dopo essere caduto dal quarto piano della struttura dove risiedeva da tempo. Stante la ricostruzione compiuta dai carabinieri della compagnia di Susa, dopo aver ascoltato diversi testimoni, Calabresi - che soffriva di una grave forma di Alzheimer - dopo aver consumato il pasto, si sarebbe recato in bagno avrebbe provato a scendere in giardino calandosi con due lenzuola unite fra loro. Ma qualcosa è andato storto ed è caduto nel vuoto dopo un volo di una decina di metri: vano qualsiasi tentativo di soccorso da parte del personale interno e, successivamente, da quello del 118. 

Calabresi è stato un punto di riferimento nel panorama politico della Val di Susa, avendo ricoperto il ruolo di primo cittadino per 10 anni, dal 2006 al maggio 2016 quando, per sua volontà, aveva deciso di non ripresentarsi e di porre fine così alla vita amministrativa di Gravere.

Critico e contrario alla Tav, appassionato di montagna, è stato anche attore protagonista nella Comunità montana Alta Valle Susa e del Consorzio Forestale e primo vice presidente dell'Unione montana Alta Valle, nata nel 2014. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal quarto piano della casa di riposo di Susa: morto lo storico sindaco di Gravere

TorinoToday è in caricamento