rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Piazza Castello

Trovato morto nella sua abitazione a Torino l'ex consigliere regionale Angelo Burzi: aveva 73 anni

Si tratterebbe di un gesto volontario

Tragedia a Torino dove questa mattina è stato trovato morto, nella sua abitazione di piazza Castello, Angelo Burzi, storico consigliere regionale di Forza Italia e tra i fondatori dello stesso partito in Piemonte.

Aveva 73 anni. Dalle prime informazioni si dovrebbe trattare di un gesto volontario. 

Burzi era nato a Torino il 28 agosto 1948. Laureato in Ingegneria elettrotecnica era un dirigente d'azienda e imprenditore ma con una grande passione per la politica.

E' stato coordinatore provinciale di Forza Italia dal 1994 al 1995. Eletto nel 1995 in Consiglio regionale nella lista maggioritaria, è stato capogruppo di Forza Italia sino al maggio '96 e poi presidente della Commissione speciale per la revisione dello Statuto regionale sino al maggio '97, quando è stato nominato assessore al Bilancio e al Personale. Rieletto in Consiglio regionale (quota proporzionale) nella circoscrizione di Torino con 9.097 voti di preferenza. Nella VII legislatura è stato, fino all'11 marzo 2002, assessore regionale al Bilancio e Finanze, Personale e sua organizzazione, Patrimonio, Politiche per l'efficienza, Controllo di gestione, Legale e contenzioso, Società partecipate.

Attualmente era presidente del Comitato per la Fondazione Magellano presso il consiglio regionale del Piemonte.

Solamente lo scorso 14 dicembre 2021 era stato condannato a 3 anni nell’ambito dell’inchiesta Rimborsopoli.

Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto nella sua abitazione a Torino l'ex consigliere regionale Angelo Burzi: aveva 73 anni

TorinoToday è in caricamento