Addio a Vittorio, impresario e padre di famiglia con la passione per la corsa e la bici

Aveva solamente 52 anni

Vittorio Malabaila, 52 anni

Un uomo che viveva per la famiglia e per il lavoro. Si può riassumere così Vittorio Malabaila, il 52enne di Torino, morto nel pomeriggio di giovedì 30 agosto, dopo essere precipitato dal balcone sul quale stava lavorando, al terzo piano di uno stabile in via Bellezia.

Malabaila era titolare, assieme al fratello, di una impresa edile. Sposato, era padre di un bambino di soli 6 anni.

Tra le sue grandi passioni c'era il podismo e la bicicletta, in particolare da cross. 

Chi lo ha conosciuto, lo ricorda come un uomo sempre disponibile, un padre e un marito straordinario, che lavorava ogni giorno duramente ed era sempre preciso e minuzioso quando era in cantiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora non sono state rese note la data, l'orario e la chiesa dove verranno celebrati i funerali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento