menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Mastrogiacomo, 69 anni

Salvatore Mastrogiacomo, 69 anni

Addio a Salvatore, l'infermiere in pensione con la passione del clarinetto, stroncato dal Coronavirus

Aveva 69 anni

Almese piange la morte di Salvatore Mastrogiacomo, morto a 69 anni, martedì 24 marzo 2020, per Coronavirus.

Ad annunciarne il decesso è stato il sindaco della cittadina, Ombretta Bertolo. 

Mastrogiacomo era stato ricoverato in ospedale a Rivoli mercoledì 18 marzo 2020 dopo i primi sintomi del "Covid-19". Poi, dopo sei giorni in cui ha battagliato, è spirato, lasciando attonita tutta la cittadina. 

Attivo nel mondo associativo e del volontariato di Almese, Salvatore Mastrogiacomo era un componente della Filarmonica Almesina, dove suonava il clarinetto.

Per una vita ha svolto la professione di infermiere e, nonostante fosse in pensione, continuava a dare una mano all'interno del servizio infermieristico volontario cittadino. 

"L'Amministrazione comunale, a nome di tutta la popolazione, si stringe al figlio Luca nel cordoglio. Questa triste notizia sottolinea più che mai la delicatezza del momento che stiamo vivendo e l'importanza di ridurre al minimo i contatti con le altre persone, da cui il monito di restare a casa e di rispettare rigorosamente le recenti e più stringenti misure emanate dal Presidente del Consiglio e dalla Regione Piemonte. Insieme, con l'aiuto di tutti, ce la faremo", lo ricorda il sindaco Bertolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento