Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Addio a Luciano: docente, preside e punto di riferimento dell'Unione Ciechi

Aveva 75 anni

Luciano Paschetta. Aveva 75 anni

L'Uici (Unione italiana Dei Ciechi e Degli Ipovedenti Onlus) è in lutto per la morte del professor Luciano Paschetta. Aveva 75 anni.

Nato nel Cuneese nel 1945, da anni viveva a Moncalieri. Nonostante la cecità, si era laureato con il massimo dei voti in Filosofia, specializzandosi poi in Pedagogia e in Tiflologia, ovvero la disciplina che studia gli strumenti per l’integrazione delle persone con disabilità visiva, diventando docente e poi preside in diversi istituti scolastici piemontesi.

Socio dell'Unione ciechi dal lontano 1968, era diventato presidente regionale del sodalizio nel periodo a cavallo tra gli anni '80 e '90, poi presidente della sezione torinese, componente del consiglio nazionale e responsabile della commissione nazionale per l’Istruzione.

Nel corso degli ultimi anni, infine, era diventato direttore regionale e direttore nazionale dell’I.Ri.Fo.R, l’ente collegato all’Unione Ciechi che si occupa, tra l’altro, del sostegno educativo e dell’inclusione scolastica.

"Ci ha lasciato un amico che stava contribuendo al sostegno di molte famiglie di ragazzi ciechi e ipovedenti. Siamo consapevoli che Paschetta consegna all’Unione Ciechi e all’intera società un’eredità preziosa. La sua attività è iniziata in tempi lontani, quando, per le persone cieche e ipovedenti, l’unica opportunità di formazione era quella degli istituti speciali e l’inserimento al lavoro obbediva esclusivamente a logiche assistenzialiste. Con il suo esempio e la sua caparbietà, il professor Paschetta ha contribuito a scardinare tanti stereotipi. Oggi più che mai, la sua esperienza ci ricorda che con volontà, impegno e coraggio si possono gradualmente eliminare tutti gli ostacoli lungo il cammino della piena inclusione. Se oggi molti disabili visivi hanno raggiunto un alto grado di istruzione e si sono realizzati nel mondo del lavoro lo devono anche a persone lungimiranti, esperte e competenti come lui”, lo afferma e lo ricorda con affetto il presidente di Uici Piemonte, Franco Lepore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Luciano: docente, preside e punto di riferimento dell'Unione Ciechi

TorinoToday è in caricamento