Trovato morto l'uomo che si era gettato nella cascata

Si è suicidato

I soccorritori impegnati ad Ala di Stura (foto Croce Rossa Italiana)

E' stato trovato morto l'uomo di 43 anni che ieri mattina, martedì 11 settembre 2018, si è gettato nella cascata La Gorgia di Mondrone, ad Ala di Stura.

La drammatica scoperta è stata fatta dai soccorritori - vigili del fuoco, carabinieri e Croce Rossa - che questa mattina avevano ripreso le ricerche, dopo averle sospese nel tardo pomeriggio di ieri.

Il 43enne ieri era stato visto gettarsi in acqua da alcuni residenti della zona.

I soccorritori, già ieri, avevano ritrovato alcuni abiti indossati dall'uomo nelle vicinanze del salto d'acqua.

Ora spetterà ai carabinieri della compagnia di Venaria le cause che hanno spinto l'uomo al gesto estremo. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • Funghi, come raccoglierli in sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento