Cronaca

Addio a Giancarlo, l'uomo con la passione per la montagna e il volontariato

Morto precipitando in un crepaccio

Giancarlo "Perù" Ghiotti

Per tutti era "Il Perù", una delle figure più importanti nella "Sagra del Marrone" di Villar Focchiardo.

Un ruolo che interpretava praticamente da 40 anni, dal lontano 1979 - facendo coppia fissa con Marina Ruffinatti, la "Gespa" - e che proprio in questi avrebbe festeggiato questo importante traguardo assieme agli amici di una vita della Pro Loco di Villar Focchiardo.

Ma il destino ha voluto diversamente per Giancarlo Ghiotti, il 66enne escursionista morto sabato scorso, 2 marzo 2019, dopo essere caduto in un vallone del Monte Rama, tra i Comuni di Frassinetto e Ingria.

Ghiotti era anche il presidente del Gav (Gruppo Alpinisti Villarfocchiardese), oltre che essere una componente molto attiva della Pro Loco e di tante altre associazioni del paese. 

Volontario, sempre pronto a farsi in quattro per gli altri, non si perdeva mai una manifestazione della sua cittadina ed era sempre in prima fila nel dare una mano. 

E la montagna la conosceva davvero bene, essendo un esperto escursionista. Il suo amore per la montagna era infinito, tanto da partecipare, l'anno scorso, all'ascesa del monte Olimpo in Grecia assieme ad un gruppo di amici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Giancarlo, l'uomo con la passione per la montagna e il volontariato

TorinoToday è in caricamento