Caduti nel silo pieno di mais: morto anche l'altro fratello

A distanza di due giorni

Il silo luogo della tragedia

A distanza di due giorni dalla morte del fratello, anche Francesco Gennero è morto.

I due fratelli, di 22 e 25 anni, di Cavallermaggiore erano caduti dentro a un silo di 40 metri d'altezza dell'azienda di famiglia, storditi dalle esalazioni provenienti dalla stessa costruzione che conteneva il mangime - mais per la precisione - per gli animali.

Nella stessa giornata di giovedì era morto Davide, 22 anni, sotto gli occhi del padre Claudio, titolare dell'azienda agricola del Cuneese. Il personale sanitario 118 aveva provato a rianimare entrambi, salvo poi decretare la morte del 22enne.

Il fratello, invece, era stato portato all'ospedale di Savigliano, dove è spirato nella giornata di sabato, 5 settembre 2020.

Dalla ricostruzione dei fatti, i due fratelli stavano occupandosi della manutenzione del silo, quando gli odori provenienti dallo stesso li ha prima storditi e poi uccisi, a distanza di due giorni l'uno dall'altro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento