Cronaca Cavallermaggiore (Cuneo)

Troppo forti le esalazioni: fratelli svengono e cadono in un silos. Un muore, l'altro è gravissimo

Nell'azienda agricola del padre

L'intervento dei vigili del fuoco

Ancora un incidente mortale sul lavoro. Questa mattina, giovedì 3 settembre 2020, a Cavallermaggiore, nel Cuneese, un ragazzo di 22 anni, Davide Gennero, è morto dopo essere caduto in un silos di 40 metri all'interno dell'azienda agricola del padre. 

Gravissimo, invece, il fratello, di 25 anni. Secondo la prima ricostruzione effettuata dai carabinieri e dallo Spresal dell'Asl Cn1, i due erano impegnati nella verifica di quel silos quando sono svenuti e poi caduti a causa delle forti esalazioni: il silos era stato caricato di mangime solamente la sera prima. 

Il personale sanitario 118 ha provato a rianimare entrambi, salvo poi decretare la morte del 22enne. Il fratello, invece, è stato portato all'ospedale di Savigliano, dove è ricoverato.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Saluzzo, Savigliano, Cuneo e Alba, compresi i colleghi del Nucleo Saf.

“Un altro incidente mortale sui luoghi di lavoro, l'ennesima tragedia. Nel Cuneese, due giovani operai, due fratelli, di 22 e 25 anni, sono caduti da un silos. Il ventiduenne è morto, l’altro è rimasto ferito gravemente. Purtroppo, nonostante i continui appelli al Governo, siamo costretti a prendere atto che ancora non viene garantita la necessaria sicurezza ai lavoratori. Servono anche maggiori controlli nelle aziende e una manutenzione più frequente dei macchinari, mentre rimane in ogni caso una necessità urgente lo sviluppo di un piano articolato di formazione professionale. Alla famiglia della vittima esprimiamo il nostro cordoglio” aggiungono e ricordano come l’UGL sia impegnata da tempo con “la manifestazione ‘Lavorare per vivere’,volta proprio a sensibilizzare l'opinione pubblica sul triste fenomeno delle morti bianche”,  affermano il segretario generale dell’Ugl, Paolo Capone, e il segretario regionale Ugl Piemonte, Armando Murella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo forti le esalazioni: fratelli svengono e cadono in un silos. Un muore, l'altro è gravissimo

TorinoToday è in caricamento