menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Brignardello, aveva 28 anni

Francesca Brignardello, aveva 28 anni

Addio a Francesca, la giovane dottoressa con tanti sogni ancora da realizzare

Vittima di un investimento

Il suo sogno era quello di diventare una dottoressa e impegnarsi, giorno dopo giorno, nel curare le persone.

Ma il suo sogno è stato spezzato da un'auto che l'ha investita lo scorso 13 febbraio 2019, in corso Galileo Ferraris. E dopo otto giorni di agonia, il 21 febbraio 2019, Francesca Brignardello è morta in un letto dell'ospedale Cto di Torino.

Aveva solamente 28 anni e nel 2016 era riuscita a laurearsi in Medicina all'Università di Torino e, successivamente, aveva abbracciato la specializzazione in Medicina Interna, tanto da iniziare a lavorare all'ospedale San Luigi di Orbassano.

Per la gioia di suo padre Enrico, stimato endocrinologo e responsabile della "Unità di Transizione per Neoplasie Curate in Età Pediatrica" al San Giovanni Battista di Torino.

Ed erano tanti i progetti che avrebbe voluto realizzare. Tra cui quella di creare una famiglia con il suo amato Alessandro. 

Una ragazza solare, dolce, molto legata alla sua famiglia, amante delle cose semplici, cui piaceva viaggiare. 

Una ragazza che è sempre stata altruista. E i suoi genitori lo sapevano perfettamente, tant'è che hanno subito acconsentito all'espianto degli organi, così come hanno deciso di dare vita ad una borsa di studio - destinata ai bambini dell'Ugi, in cura al Regina Margherita - in memoria della loro adorata figlia.

I funerali si sono celebrati questa mattina, lunedì 25 febbraio 2019, nella  parrocchia Beata Vergine delle Grazie di via Marco Polo. In tanti si sono stretti attorno a papà Enrico, alla mamma Raffaella, al fratello Andrea e al fidanzato Alessandro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento