38enne morta mentre toeletta il gatto, inutile l’iniezione praticata dal compagno

Forse shock anafilattico

Immagine di repertorio

Daniela Tornincasa, 38enne madre di 5 figli, è morta nella sua abitazione di La Loggia in via Tetti Aiassa dove si trovava insieme al compagno.

Nel pomeriggio di sabato 12 maggio stava effettuando la toelettatura del gatto quando ha accusato un forte attacco allergico. La donna, dipendente delle Poste, ha chiamato il compagno che si è precipitato in suo soccorso e le ha praticato un’iniezione antiallergica non riuscendo però a salvarla.

Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno che ha disposto l’intervento del medico legale per capire cosa abbia scatenato la violenta reazione allergica.

Sconvolti dalla notizia i familiari, amici e conoscenti.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento