rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Giaveno / Via San Francesco D'Assisi

Intossicazione da monossido: una donna e due uomini finiscono in ospedale

Malfunzionamento della stufa

A distanza di pochi giorni da quanto accaduto a Traves, un gruppo di amici è rimasto intossicato da monossido in via San Francesco d'Assisi a Giaveno.

E' successo questa notte, domenica 4 novembre 2018, attorno alle 2. All'interno dell'abitazione si trovavano una donna di 35 anni e due uomini, di 36 e 44 anni.

A dare l'allarme è stato uno di loro, che è riuscito a dare informazioni precise e dettagliate alla centrale operativa del numero unico di emergenza "112". I tre sono così stati soccorsi dai vigili del fuoco in un primo momento e poi trasportati in ambulanza all'ospedale di Rivoli per gli accertamenti del caso. 

Oggi rimarranno in cura presso la Otip (Ossigenoterapia Iperbarica Piemontese) di via Pola per il trattamento in camera iperbarica. Nessuno dei tre è in pericolo di vita.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Rivoli, anche se dovrebbe trattarsi del malfunzionamento di una stufa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intossicazione da monossido: una donna e due uomini finiscono in ospedale

TorinoToday è in caricamento