rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Moncalieri

Riunioni di genitori con figli al seguito, scatta il contributo per il “babysitteraggio”

Il regolamento della scuola vieta la presenza dei bambini agli incontri

Per evitare che i piccoli studenti dell'istituto comprensivo Centro storico di Moncalieri vengano lasciati nei corridoi o nei locali della scuola durante le riunioni dei genitori, la dirigenza dell’istituto ha ipotizzato un servizio di babysitteraggio da pagare con il contributo delle stesse famiglie.

Il regolamento della scuola, infatti, vieta la presenza dei ragazzi durante le riunioni con i genitori i quali, a volte, arrivano accompagnati proprio dai figli. Il servizio che sarà fornito dalla scuola andrà incontro ai genitori e riporterà tutti al rispetto delle regole.

Quindi i genitori che si presenteranno alle riunioni con i figli pagheranno un euro per contribuire al servizio di baby sitter, o sorveglianza, istituito dalla scuola nei vari plessi.

Sarà dunque obbligatorio, per chi non può fare a meno di portare i figli durante le riunioni, affidarli ad una persona che li terrà in un’aula per il tempo necessario alla riunione. Il tutto alla cifra, simbolica, di 1 euro a ragazzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riunioni di genitori con figli al seguito, scatta il contributo per il “babysitteraggio”

TorinoToday è in caricamento