La moglie si rifiuta di fare sesso, lui la malmena: arrestato

Era visibilmente ubriaco

Immagine di repertorio

Ha picchiato la moglie con calci e pugni perché si rifiutava di avere rapporti sessuali con lui. Un 50enne macedone residente a Moncalieri in strada Vignotto è stato arrestato dai carabinieri in via Sestriere ieri, lunedì 22 aprile 2019.

La donna è stata trasportata nell'ospedale cittadino dove è stata medicata e subito dimessa.

L'uomo, che era visibilmente ubriaco, deve rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale. Si trova in carcere dopo un rapido passaggio nello stesso ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio da favola per Cristina Chiabotto e Marco Roscio: la festa alla Reggia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

  • Scomparsa da una settimana: trovata morta nel pomeriggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento