Follia al mercato: molesta i passanti, sferra un pugno a un poliziotto e danneggia l'auto della polizia

Ha provato anche a rubare un portafoglio

L'auto danneggiata dal molestatore

Prima le molestie ai danni di passanti, poi il pugno rifilato a un poliziotto e, infine, cerca di rubare il portafoglio di un uomo che sta sorseggiando un caffé in un bar.

Mattinata di ordinaria follia quella di oggi, giovedì 6 agosto 2020, nella zona tra via Montanaro e via Feletto a Torino. 

Tutto ha inizio quando un poliziotto - un assistente capo della Squadra Mobile, per la precisione - che si trova nell'area mercatale di zona si imbatte in un uomo di nazionalità africana che, ripetutamente, molesta i passanti. In particolar modo un pensionato intento a fare la spesa.

Dopo essersi avvicinato per qualificarsi come poliziotto, viene colpito con un pugno proprio all'occhio da parte del molestatore. 

Seppur stordito, riesce a chiamare rinforzi, con l'arrivo in via Montanaro delle Volanti e dei Falchi. Nel frattempo, l'assistente capo riesce a inseguirlo e a provare a braccarlo, dando così vita ad una colluttazione. 

Non pago, prova anche a rubare il portafoglio di un cliente di un bar, fino a che viene immobilizzato e portato via. 

Il molestatore è molto forte e, durante il tragitto verso la Questura, riesce a rompere un vetro della Volante e a piegarne uno sportello.

Il poliziotto è stato portato in ospedale per le cure mediche del caso: non è in gravi condizioni. Il molestatore è in stato di fermo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento