Rubano gasolio da un furgone, ma un testimone li vede dal balcone

Individuato uno degli autori dalla Polizia di Stato. Il ladro ha cercato di eliminare le tracce del furto

Immagine di repertorio

L’altra notte in zona Mirafiori un cittadino ha notato, mentre era sul proprio balcone, un’auto con a bordo alcuni uomini che si è fermata vicino ad un furgone Iveco Stralis parcheggiato in strada.

Dal mezzo sono scesi tre individui muniti di una tanica e di un tubo, si sono avvicinati al serbatoio del furgone ed hanno prelevato parte del contenuto. Il testimone ha prontamente chiamato il 113 e una pattuglia della Squadra Volante è riuscita a rintracciare l’autovettura segnalata poco distante dal luogo dell’accaduto.

Solo uno dei 3 autori del fatto era presente: si tratta di un marocchino di 31 anni, irregolare sul territorio nazionale, sottoposto all’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

L’uomo ha cercato, invano, di disfarsi del gasolio poco prima rubato gettandolo a terra, ma è stato fermato e tratto in arresto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • Ogni giorno portava la sua fidanzata lungo la provinciale per farla prostituire: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento