Torino, in sei a bere bevande all'interno del minimarket: chiuso 5 giorni e multe per oltre 4mila euro

Titolare senza autorizzazione per la somministrazione

Il minimarket di corso Vercelli finito nei guai

In quel minimarket di corso Vercelli 18 a Torino, lo scorso martedì 17 novembre 2020, c'erano ben sei persone, tutte intente a bere delle bevande.

Peccato che il Dpcm del 3 novembre 2020 vieti tutto questo, proprio per contenere la diffusione del Coronavirus. E così, gli agenti del Reparto di Polizia Commerciale della Polizia Municipale sono intervenuti, ponendo fine a tutto. 

Al titolare del minimarket è stata subito elevata una sanzione di 400 euro per aver violato le disposizioni sul contenimento della pandemia. Ma anche una da 4mila euro perché, a seguito di controllo amministrativo, lo stesso è risultato sprovvisto del titolo autorizzativo per l'esercizio dell'attività di somministrazione.

Il minimarket è stato così chiuso per 5 giorni, mentre sono in corso gli accertamenti riguardanti la regolare iscrizione all'Albo Imprese Artigiane della Camera di Commercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento