Più persone rispetto al consentito: e la discoteca viene sequestrata

Titolare denunciato

La discoteca Milk

Nel marzo scorso, a seguito di un controllo, erano state trovate più del doppio delle persone consentite, con il titolare che era stato denunciato.

Ora la discoteca "Milk" di via Sacchi 65 è di nuovo al centro delle attenzioni della polizia amministrativa e sociale, che sabato scorso, 13 aprile 2019, ha effettuato un nuovo controllo, con un nuovo superamento del limite consentito di persone nel locale: ben 340 persone in più rispetto al consentito.

Non solo. Perché gli agenti hanno anche notato un notevole afflusso di ragazzi in attesa di entrare, accalcati dietro alle transenne, nell’area antistante la discoteca.

Immediato il sequestro del locale, oltre alla nuova denuncia del titolare per inosservanza delle prescrizioni a tutela dell’incolumità pubblica. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Fanno anche superalcolici hai minorenni

  • concordo, chiuderle tutte, non servono va nulla, solo a rovinare i giovani..

  • mah ho i miei dubbi la discoteca Milk è capiente...

  • Le discoteche bisognerebbe chiuderle tutte,hanno fatto.il loro tempo,la musica house di oggi fa'schifo,e'solo un ritrovo per drogati e fuori di testa!!

  • Al proprietario toglietegli la possibilità di aprire locali

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bombe anarchiche in città: per i giudici solo cinque i responsabili, 18 assolti

  • Video

    ATP Finals, la vittoria della sindaca: "Molti credevano che non fosse possibile"

  • Cronaca

    Si finge medico dell'ospedale per 30 anni: smascherato grazie alla denuncia di una paziente

  • Cronaca

    Soffioni positivi al test della legionellosi, chiuse alcune docce al comando dei vigili

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Tragedia nel condominio: uomo si suicida gettandosi dal quarto piano

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

  • Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori finiscono in ospedale

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Si lancia dal balcone di casa e resta incastrata, un poliziotto riesce ad afferrarla e la salva

Torna su
TorinoToday è in caricamento