rotate-mobile
Cronaca Pozzostrada / Via Monte Ortigara

Narcotraffico, arrestato a Torino il figlio del “Re della cocaina”

Il padre e il fratello sono, da anni, latitanti in Brasile. Il 30enne Michael Assisi è stato bloccato in via Monte Ortigara

Era in fuga da due anni Michael Assisi, 30enne, figlio del più grande broker della droga in Italia e ricercato dal 2015 per narcotraffico internazionale.

L’uomo, condannato in primo grado nel processo "Pinocchio" a 13 anni e 10 mesi di carcere, è stato arrestato l’altra notte dai carabinieri del nucleo investigativo di Torino in via Monte Ortigara.

Suo padre Nicola e il fratello Patrick sono nascosti in Brasile dal 2014. La famiglia Assisi è collegata ai più grossi nomi della ‘ndrangheta calabrese.

Nell’operazione torinese i carabinieri hanno sequestrato la Mercedes che stava guidando Michael Assisi e una moto di grossa cilindrata.

L’uomo, che da tempo viveva in un super attico nel quartiere Pozzo Strada, è stato anche denunciato perché trovato in possesso di una patente di guida contraffatta. 

michael assisi sequestro mezzi (2)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narcotraffico, arrestato a Torino il figlio del “Re della cocaina”

TorinoToday è in caricamento