menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La merce sequestrata

La merce sequestrata

Vendeva metadone e farmaci nella bancarella vicino al noto mercato: arrestato

Dai carabinieri

Una vera e propria "bancarella dello spaccio", quella allestita in piazza della Repubblica, all'angolo con via Cottolengo, da un 61enne torinese, arrestato dai carabinieri della compagnia Torino Oltre Dora nella giornata di venerdì 2 novembre 2018 per detenzione di droga.

Nella bancarella sono stati trovati metadone e farmaci (Subutex e Buprenorfina) utilizzati nel trattamento sostitutivo delle tossicodipendenze da oppiacei all’interno di un trattamento medico, sociale e psicologico.
Sequestrati 4 flaconi da 500 mg di metadone, 1 flacone da 250 mg di metadone, tutte intestate a persone diverse,  55 pastiglie da 2 mg di  Subutex, 19 pastiglie da 8 mg di Subutex, 12 pastiglie da 2 mg di Buprenorfina, 1 coltello a serramanico e 242 euro in contanti, l’incasso della giornata.

Le indagini dei carabinieri proseguono per capire la provenienza della merce, le dinamiche del mercato nero del metadone e farmaci in città ed eventuali responsabilità  di altre persone coinvolte in questo traffico illegale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento