Coltelli, mazze di legno e droga nascoste nelle auto: cinque denunciati

Tra cui un automobilista ubriaco

La droga sequestrata dai carabinieri

Droga e armi dentro alle auto. E' quanto hanno trovato, in due diversi posti di blocco, i carabinieri della compagnia di Ivrea durante l'ultimo fine settimana, tra sabato 5 e domenica 6 maggio 2018.

I controlli sulla sicurezza stradale hanno riguardato 250 persone e 126 veicoli, con cinque persone che sono state denunciate.

Un 20enne ed un 24enne, a San Giorgio Canavese, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati controllati lungo la provinciale 53. A bordo della loro utilitaria sono stati trovati residui di marijuana.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di trovare e sequestrare 110 grammi di marijuana, 4 grammi di hashish ed un bilancino di precisione. 

A Favria, invece, i carabinieri di Rivarolo Canavese hanno denunciato un 25 di Forno Canavese che, sottoposto a controllo mentre era al volante di una utilitaria, è stato trovato in possesso di due coltelli portati senza giustificato motivo. I coltelli sono stati sequestrati ed il giovane è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Per lo stesso reato è stato denunciato, a Rivarolo, un 19enne che sulla sua autovettura trasportava una mazza di legno di 85 cm, subito sequestrata.

Infine a Cuorgné, i carabinieri hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 47enne di Cuorgnè, che era alla guida con un tasso alcolemico tre volte superiore a quello consentito. La sua patente di guida è stata ritirata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

Torna su
TorinoToday è in caricamento