menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Municipio di Villastellone

Il Municipio di Villastellone

Matrimoni fasulli: la procura apre una nuova inchiesta

Su segnalazione del sindaco

La procura di Torino sta indagando su presunti matrimoni fasulli avvenuti a Villastellone nel corso dell'ultimo periodo.

L'indagine è partita da una segnalazione del sindaco, Davide Nicco, con il sostituto procuratore Afredo Robledo che ha subito aperto un fascicolo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Per il momento potrebbero essere tre i casi sospetti, tutti tra italiani di una certa età e giovani straniere, anche se non è escluso che l'indagine possa essere estesa ad altri Comuni del circondario.

Ma l'indagine potrebbe anche estendersi ad altri matrimoni e che però potrebbero stati organizzati per aggirare le norme sull’immigrazione.  Così come si cercherà di capire che fine abbiano fatto quelle coppie: se davvero vivono ancora assieme o se dopo il "sì" ognuna abbia preso una strada differente.  

Nel mirino potrebbe anche finire una cooperativa gestita da immigrati: per la procura potrebbero aver promosso dei matrimoni sospetti previa presentazione di documenti che ora saranno attentamente vagliati perché potrebbero anche essere irregolari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento