Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Massimo Giletti, chiesta multa di 344 euro per diffamazione

Il giornalista è stato processato a Torino. Il caso riguarda una presunta diffamazione del pm Zucca al tempo del caso Delfino

Per Massimo Giletti, chiesta una multa di 344 euro. Il giornalista è coinvolto in un processo per diffamazione nei confronti del pm genovese Enrico Zucca. Il processo si è svolto a Torino. Il caso riguarda il contenuto della puntata della trasmissione 'L'Arenà, andata in onda su RaiUno il 4 agosto 2008, dedicata al caso di Luca Delfino, un uomo che all'epoca era stato indagato per il delitto di due sue ex fidanzate.

Il pm Zucca era stato coinvolto in una polemica perché, a differenza di quanto raccomandato dalla polizia, non aveva arrestato Delfino, quello di Luciana Biggi, ritenendo che non ci fossero gli elementi. La seconda vittima è stata Antonella Multari: in seguito a questo avvenimento, sarebbero state lanciate critiche al pm nel corso della trasmissione. Per l’omicidio Multari, Delfino è stato condannato, ma è stato assolto in primo grado e in appello per il delitto Biggi.

L'avvocato difensore di Giletti, Alberto Mittone, ha affermato che il conduttore non può essere chiamato a rispondere di diffamazione perché, a suo giudizio, non ha fatto proprie le critiche al magistrato - e in particolare quelle della signora - ma si è limitato a condurre una trasmissione su un caso di cronaca. In aula l'accusa è stata sostenuta dal pm Paola Stupino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Giletti, chiesta multa di 344 euro per diffamazione

TorinoToday è in caricamento