Si presenta ubriaco dalla ex moglie e aggredisce i carabinieri: arrestato

Chiamati dalla donna per paura

Si è presentato a casa della sua ex moglie, dove invece non avrebbe dovuto essere, visto il divieto di avvicinamento che il giudice gli aveva imposto nei mesi scorsi. 

Ma l'altra sera, quell'uomo di 50 anni era anche palesemente ubriaco. A tal punto da far spaventare la donna. 

Tutto è successo alle porte di Carmagnola. La ex moglie, a quel punto, si è rifiugiata in camera da letto ed ha chiamato il numero unico di emergenza "112". 

I carabinieri di Carmagnola sono arrivati praticamente subito, cercando di far calmare l'uomo, portandolo a più miti consigli.

Ma, di tutta risposta, il 50enne ha provato ripetutamente a colpire i militari, che a quel punto non hanno potuto fare altro che arrestarlo con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

Torna su
TorinoToday è in caricamento