menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Convivente ubriaco picchiava ogni sera la sua metà: i vicini di casa lo fanno arrestare

Già in manette sei mesi fa

Quasi ogni sera tornava a casa completamente sbronzo. E a quel punto bastava la minima risposta sbagliata da parte della convivente per vedere quest'ultima letteralmente presa a schiaffi e ripetutamente strattonata.

Per questo motivo, un 50enne di Nichelino, di professione imbianchino, è stato arrestato dai carabinieri di Nichelino per maltrattamenti in famiglia. 

A chiamare i militari sono stati alcuni vicini, impauriti dalle urla della donna che provenivano da quell'appartamento.

Da quanto hanno appurato i carabinieri, l'uomo - che era già stato arrestato sei mesi prima per lo stesso reato - non avrebbe mai riservato il medesimo trattamento alla figlia di lei, che viveva sotto lo stesso tetto della coppia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento