Colto da malore mentre nuota nel lago: ragazzo finisce in arresto cardiaco

Trasportato in ospedale

I soccorsi al giovane

Un ragazzo di 16 anni è stato colto da malore mentre stava nuotando nel Lago Grande di Avigliana.

Tutto è avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 16 giugno 2019, attorno alle 16. 

Il giovane, extracomunitario, era in compagnia di amici quando, all'improvviso, ha perso i sensi, e non riuscendo più a rimanere a galla. Gli altri amici lo hanno subito richiesto i soccorsi, mantenendolo a galla in attesa dell'arrivo del personale sanitario.

Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco, che hanno riportato a riva il giovane. L'equipe del 118 gli ha praticato il massaggio cardiaco, riprendendogli il battito visto che era andato in arresto cardio-circolatorio.

Il 16enne è stato poi portato a Rivoli, dove ora si trova ricoverato in osservazione. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Rivoli. 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento