Dramma della solitudine: si sente male e viene salvato dai pompieri

A chiamare sono stati i vicini di casa

L'intervento dei pompieri

Tragedia della solitudine sfiorata, nella serata di ieri, martedì 30 gennaio 2018, in via Farina a Rivarolo.

Un pensionato è stato letteralmente salvato dai vigili del fuoco cittadini, intervenuti dopo che i vicini di casa continuavano a non avere sue notizie e, vivendo da solo, erano fortemente preoccupati.

I pompieri, una volta sul posto, prima hanno provato a bussare alla porta e a chiamarlo al telefono di casa. Non ricevendo risposte, optano per entrare in casa dal balcone dell'abitazione.

Una volta entrati, hanno trovato l'uomo riverso a terra, in precarie condizioni di salute e con sporcizia e rifiuti ovunque. Per i vigili del fuoco, i carabinieri di Rivarolo e l'equipe medica del 118, la situazione si stava trascinando già da qualche giorno. 

Il pensionato è stato medicato in casa, non dovendo così ricorrere alle cure ospedaliere. 
 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento