Dramma della solitudine: si sente male e viene salvato dai pompieri

A chiamare sono stati i vicini di casa

L'intervento dei pompieri

Tragedia della solitudine sfiorata, nella serata di ieri, martedì 30 gennaio 2018, in via Farina a Rivarolo.

Un pensionato è stato letteralmente salvato dai vigili del fuoco cittadini, intervenuti dopo che i vicini di casa continuavano a non avere sue notizie e, vivendo da solo, erano fortemente preoccupati.

I pompieri, una volta sul posto, prima hanno provato a bussare alla porta e a chiamarlo al telefono di casa. Non ricevendo risposte, optano per entrare in casa dal balcone dell'abitazione.

Una volta entrati, hanno trovato l'uomo riverso a terra, in precarie condizioni di salute e con sporcizia e rifiuti ovunque. Per i vigili del fuoco, i carabinieri di Rivarolo e l'equipe medica del 118, la situazione si stava trascinando già da qualche giorno. 

Il pensionato è stato medicato in casa, non dovendo così ricorrere alle cure ospedaliere. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento