Leini, due case costruite su un terreno agricolo: 4 persone denunciate dai carabinieri   

Nelle ultime 24 ore i carabinieri hanno denunciato in totale 7 persone e ne hanno arrestate 3 per vari reati

Immagine di repertorio

Sono venuti a galla diversi reati nelle ultime 24 ore a seguito dei controlli dei carabinieri sul territorio di Torino e provincia. In totale tre persone sono state arrestate e sette denunciate a piede libero, tra cui il titolare di un ristorante in cui i militari hanno trovato alimenti in cattivo stato di conservazione e carenze igieniche. I controlli sono stati effettuati su strada e anche nelle aree mercatali nei quartieri Pozzo Strada e Mirafiori nord del capoluogo.

A Leini i militari dell’Arma hanno denunciato quattro persone per aver costruito due abitazioni su di un terreno ad uso agricolo senza le necessarie autorizzazioni. Due italiani di 25 e 58 anni, residenti a Torino, sono stati fermati a bordo di un'Ape Piaggio con un carico di 300 Kg di materiale ferroso, sprovvisti della necessaria autorizzazione. Sono stati denunciati per illecita gestione di rifiuti.

Tre persone arrestate

A Robassomero i carabinieri hanno arrestato un 40enne poiché sorpreso fuori dalla propria abitazione nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari.

A Carmagnola i carabinieri hanno fermato un italiano di 40 anni, abitante a Carmagnola, destinatario di un ordine di carcerazione dovendo espiare una pena definitiva per reati contro il patrimonio commessi nel 2017 in Bagnolo Piemonte (CN).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Borgaro Torinese i militari della stazione di Caselle hanno arrestato un pusher italiano di 18 anni che spacciava marijuana in strada. Il giovane è stato trovato in possesso di 19 dosi di “Amnesia”, cannabis allungata con oppiacei, per un totale di circa 20 grammi di stupefacente. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento