Colpita da arresto cardiaco mentre si trova all'asilo, bambina muore in ospedale

Era in condizioni gravissime

L'ospedale di Ciriè, immagine di repertorio

Una bambina di due anni e mezzo è andata in arresto cardiaco mentre si trovava nella struttura "Settenani" di Leini. E' accaduto nel pomeriggio di oggi, giovedì 19 dicembre.

Sul posto gli agenti della polizia municipale e il personale sanitario del 118 che le ha praticato il massaggio cardiaco e successivamente ha provveduto a trasferirla all'ospedale di Ciriè dove è deceduta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Renato Pittalis e la Giunta Comunale, a nome di tutta l’Amministrazione, esprimono grande cordoglio e costernazione per la terribile tragedia avvenuta a Leini. "Nel senso di impotenza e di sgomento che sempre lasciano questi eventi, ci stringiamo attorno ai giovani genitori nella speranza che il calore umano e la vicinanza di tutti i leinicesi possano sostenerli nel difficile compito di fare i conti con questo evento incomprensibile insieme alla loro famiglia. Per quanto ci riguarda, questa terribile evenienza non può che richiamarci a tralasciare la nostra quotidianità, i nostri problemi spiccioli, le nostre difficoltà e incomprensioni, per sostenere questa famiglia, in un senso vero e ampio di comunità come deve essere una città come Leini. Valuteremo a breve le iniziative, anche pubbliche, di lutto e cordoglio per rispetto della bimba scomparsa e del dolore dei suoi cari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Luca Argentero furioso con i settimanali Chi e Oggi: sulle loro pagine le foto della figlia, senza permesso

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento