Cronaca

Gli addetti alla vendita lavoravano tutti "in nero": maxi multa per il commerciante

Evasione fiscale da 125mila euro

Immagine di repertorio

Il titolare di un negozio che vende sigarette elettroniche, a Rivoli, è finito nei guai, ieri, giovedì 28 marzo 2019, dopo un controllo della Guardia di Finanza del Gruppo di Orbassano.

Durante il controllo, infatti, i finanzieri hanno scoperto come i tre addetti alla vendita - tutti giovani - fossero tutti "in nero", esposti quindi ad elevati rischi in termini di sicurezza e di garanzie assistenziali. 

Di qui la sanzione di 67mila euro. Ma i guai per il commerciante non sono finiti qui. Perchè oltre alle gravi responsabilità sulla mancata assunzione del personale, sono state riscontrate anche anomalie contabili ed amministrative, ora al vaglio degli inquirenti. 

Nei confronti dello stesso imprenditore, infatti, completamente sconosciuto al fisco, i finanzieri, hanno per ora constatato un’evasione per oltre 125mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli addetti alla vendita lavoravano tutti "in nero": maxi multa per il commerciante

TorinoToday è in caricamento