Ruba due paia di scarpe in un centro commerciale: arrestato

Il ladro ha agito con un complice che è riuscito a fuggire

Immagine di repertorio

Un rumeno di 22 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Barriera Milano per furto aggravato in concorso (con un complice che è riuscito a fuggire). Lo straniero e il complice sono entrati in un negozio di un centro commerciale di corso Romania e, dopo aver asportato i dispostivi antitaccheggio da due paia di scarpe, le hanno nascoste in uno zaino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando i due hanno superato le casse sono stati fermati da un addetto alla sicurezza che aveva monitorato i loro movimenti. A quel punto il complice del 22enne si è dileguato mentre il 22enne è stato poi arrestato dalla Polizia di Stato nel frattempo giunta sul posto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento