rotate-mobile
Cronaca Falchera / Corso Romania

Il ladro si nasconde sul tetto: la polizia lo arresta grazie ai pompieri

200 kg di cavi in rame

I vigilantes avevano visto un uomo accovacciato sul tetto di una ditta di corso Romania, mentre cercava di nascondersi, verso la mezzanotte di martedì 16 ottobre 2018.

Di qui l'arrivo sul posto della Squadra Volante, con gli agenti che hanno potuto così arrestare per furto un uomo di 33 anni, di nazionalità romena. Un arresto eseguito anche grazie all'aiuto dei vigili del fuoco, che hanno permesso di raggiungere il tetto dell'azienda.

Sul tetto c'erano bobine di cavi elettrici, alcuni dei quali erano già stati privati della guaina e sfilacciati: chiaro segnale che il ladro, forse con un complice, voleva portare via il rame. 

Uno dei cavi presenti era stato utilizzato per sollevare su le bobine più piccole attraverso una finestra che era stata danneggiata appositamente. Gli agenti hanno anche riscontrato la presenza di alcuni rulli vuoti nella zona di accesso al tetto.

Tutta la refurtiva, ovvero 200 kg di cavi elettrici, è stata sottoposta a sequestro.  

Torino corso Romania ladro rame azienda 16 ott 2018 2-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ladro si nasconde sul tetto: la polizia lo arresta grazie ai pompieri

TorinoToday è in caricamento