Entra in casa e gli ruba il portafoglio: la vittima lo scopre e lo fa arrestare

Dopo un breve inseguimento

I carabinieri vicino alla stazione di Airasca

Ha approfittato dell'assenza del proprietario per entrare in quell'abitazione e rubare il portafoglio, dove all'interno c'erano quasi 170 euro.

Ma non ha fatto i conti con la stessa vittima, che proprio in quei frangenti stava facendo ritorno a casa. Di qui l'inseguimento, nel pomeriggio di giovedì 1 novembre 2018 ad Airasca, nella zona della stazione ferroviaria.

La vittima è riuscita, correndo, a chiamare i carabinieri, con i militari della stazione di Vigone che sono riusciti a mettere le manette ai polsi di un uomo di 50 anni, residente a Giaveno.

I soldi, che sono stati trovati addosso al ladro, sono stati riconsegnati al legittimo proprietario. 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento