Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Caselle Torinese / Via Torino

Ruba in un appartamento. Ma fuori, ad attenderlo, ci sono i carabinieri: arrestato

I complici riescono a fuggire

Lo hanno sorpreso mentre stava scavalcando la ringhiera di un balcone di una palazzina in via Torino a Caselle, nella notte tra il 31 dicembre 2018 e il 1 gennaio 2019.

E per quel "topo d'appartamento" di 19 anni, di nazionalità albanese, il "Buon Anno" è stato il rumore delle manette ai polsi, messe dai carabinieri della stazione di Caselle, impegnati in un massiccio controllo della zona, vista la particolarità della serata. Quando, infatti, molte abitazioni rimangono vuote per via dei cenoni e delle serate di festa in attesa della mezzanotte e del nuovo anno.

Il ladro, un senza fissa dimora, pregiudicato e domiciliato in un hotel di Moncalieri, ha agito assieme ad altri due complici, che però sono riusciti a darsi alla macchia, facendo perdere le tracce.

Prima di essere arrestato, il malvivente ha cercato di colpire i militari con gli oggetti usati per i furti, provocando ai carabinieri leggere escoriazioni. Ma alla fine è stato lo stesso arrestato e portato in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima a Torino.

A seguito di una perquisizione personale, il 19enne è stato trovato in possesso di 2.600 euro - che per gli inquirenti potrebbe trattarsi di una somma rubata - e di un coltello a serramanico della lunghezza di 15 centimetri. Soldi e coltello sono stati subito sequestrati.

Le indagini dei militari, coordinate dal maresciallo Fabio Fornaiolo, sono ancora in corso. Questo perché gli inquirenti vogliono capire se sia la stessa banda che da settimane ha preso di mira le abitazioni di Borgaro, Caselle e persino Mappano. In quest'ultima cittadina, la stessa sera, sono state commesse più "visite" negli appartamenti di via Pascoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in un appartamento. Ma fuori, ad attenderlo, ci sono i carabinieri: arrestato

TorinoToday è in caricamento